Personale di Sante Crepadi

31 agosto 2018

Ventidue scatti, ventidue scorci, ventidue volte lo straordinario paesaggio del grande fiume che abbraccia il mare.
In my Delta” è il titolo della mostra di Sante Crepaldi allestita nel bar-trattoria la Salsiccia in via Polesani nel mondo, area di servizio Adria-Bottrighe.
In esposizione ben 22 fotografie che possono essere ammirate da clienti o da quanti vo¬gliono fare una sosta per un “antipasto” di visita nel Delta: ingresso libero negli orari di apertura del locale, fino al 29 settembre.
L’iniziativa è promossa dal Fotoclub in collaborazione con la famiglia Mascellani che gestisce il bar-trattoria.
Sante Crepaldi è un autentico figlio del Delta, nato e vissuto a Contarina, ora località in comune di Porto Viro, quindi si può dire che il grande fiume ce l’ha nel sangue.
All’amore per il proprio territorio coniuga la passione per la fotografia e questo gli con¬sente di tradurre in emozioni personaggi, situazioni, fauna e flora del Delta.
Si tratta di fotografie di elevata qualità artistica ma l’aspetto più qualificante è che questi scatti rivelano la sensibilità dell’autore nel rappresentare il delicato ecosistema del Delta e l’interazione della natura con l’uomo che vi risiede.
Le foto rappresentano paesaggi, scorci tipici del nostro territorio ove le immagini hanno anche lo scopo di valorizzare e far conoscere ai visitatori del locale le bellezze, non sempre opportunamente valorizzate, del Delta del Po”.
La collaborazione con il Ristorante la Salsiccia sta riscuotendo grande successo e interesse.
Ogni cosa può avere il suo lato semplice o banale, tante cose possono apparire scontate tuttavia questa iniziativa che il Foto Club Adria portano avanti da circa un anno è molto importante perché aiuta tutti, in particolare i polesani che si fermano per una sosta, a scoprire questo meraviglioso ambiente che si chiama Delta.